L’epoca celitca ebbe inizio intorno alla seconda età del ferro, ca. 450 a. C. ma presenta notevoli differenze regionali e cronologiche.

I celti erano maestri nella lavorazione dei metalli, fra l’altro nella forgiatura del ferro e la fusione del bronzo. Nella fase di forgiatura il metallo viene riscaldato e lavorato battendolo. Invece il processo di fusione consiste nel sciogliere completamente il metallo ed in seguito colarlo nella nuova forma lasciandolo poi solidificare.
Un tipico oggetto simbolico era il torques (collare o girocollo aperto sul davanti) solitamente in bronzo, piú raramente d’argento o d’oro.

Da sapere: sul Münsterhügel a Basilea, si trovano i  resti di un’insediamento celtico (Oppidum).

keltischer Helm

Elmo celtico da cerimonia in ferro, bronzo, oro, argento e coralli. Fonte immagine: Wikipedia.

Torques

Torques in bronzo. Fonte immagine: Wikipedia.