Lo Stile Liberty (o stile floreale) é una corrente artistica che si sviluppó tra la fine del diciannovesimo secolo e gli inizi del ventesimo (ca. 1890-1920) e si diffuse rapidamente in tutta Europa.

Era nota come Jugendstil in Germania, Art Nouveau in Francia, Modern Style in Inghilterra e stile secessionista in Austria.
Le caratteristiche dello Stile Liberty sono linee ornamentali e dinamiche, decorazioni floreali, elementi che si ispirano a forme naturali stilizzate e fanciulle sensuali della Belle Époque.

Oltre alla pittura lo Stile Liberty si manifesta anche nelle arti applicate ed in modo particolare nell’architettura. Sorgono edifici organici con forme sinuose come la chiesa Sagrada Familia di Antonio Gaudí (Barcellona), oppure immobili con predilezione per la linea retta come la casa delle maioliche (Majolikahaus) dell’architetto Otto Wagner (Vienna). E cosa dire della spettacolare cupola delle Galeries Lafayette, una catena di grandi magazzini nel cuore di Parigi… queste sono solo alcune delle impressionanti strutture in stile Liberty.

Tra i piú noti pittori di quell’epoca troviamo Gustav Klimt e Alphonse Mucha.

Sagrada Familia, Barcellona. Fonte immagine Wikipedia.

Sagrada Familia, Barcellona. Fonte immagine Wikipedia.

A. Mucha. Fonte immagine Wikipedia.

Illustrazione di A. Mucha. Fonte immagine Wikipedia.